"Fantozzi. Una tragedia" con Gianni Fantoni al TCVI il 21 e 22 gennaio 2025!
Prosa

Fantozzi. Una tragedia

Gianni Fantoni

Spettacoli

martedì 21 gennaio, 20:45Sala MaggioreAcquista bigliettoAcquista
mercoledì 22 gennaio, 20:45Sala MaggioreAcquista bigliettoAcquista

Paolo Villaggio è stato un acuto osservatore del nostro tempo, un testimone unico, sagace che ha raccontato come pochi altri decenni di storia e vita italiana attraverso quei personaggi che – da grande attore comico – ha saputo creare. La sua narrazione è stata una critica sociale aguzza, una ricostruzione di un mondo osservato per paradossi, nelle sue contraddizioni prima della sua definitiva dissoluzione.

Fantozzi, la moglie Pina, la figlia Mariangela, i colleghi Filini, Calboni, la signorina Silvani, l’Onorevole Cavaliere Conte Catellani, sono tessere di un mosaico, sono maschere di una rinnovata commedia dell’arte, con cui Paolo Villaggio ha dato voce a una categoria umana oscillante tra opportunismo e cattiveria, tra piaggeria e violenza, tra disincanto e feroce arrivismo.
A partire dagli anni Settanta del Novecento, questi personaggi hanno segnato l’immaginario collettivo, hanno creato un linguaggio prima inesistente talmente forte ed originale da determinare il parlare comune.

Villaggio registra, come un sismografo sensibilissimo, l’esplosione di un mondo segnato dai padroni – quei Megadirettori Galattici e Naturali tanto simili a divinità – e dai “servi”, ovvero la “mostruosa” genia impiegatizia, approfittatrice, servile: un coro in perenne lotta per la sussistenza.
Nella visione registica di Davide Livermore, a leggere bene le pagine di Villaggio, allora, torna emblematicamente l’eco di tragedie classiche, di destini segnati e ineluttabili, di peripezie che portano all’unica soluzione possibile: la disfatta. In scena è l’attore Gianni Fantoni, che è stato a lungo a fianco di Paolo Villaggio e ne ha ereditato la maschera scenica (in un passaggio di consegne fortemente voluto da Villaggio stesso) a dare voce e gesti ad un possibile Fantozzi di oggi. Sempre di nuovo pronto a dar battaglia.

daPaolo Villaggio
drammaturgia

Gianni Fantoni, Davide Livermore, Andrea Porcheddu, Carlo Sciaccaluga

regiaDavide Livermore
interpretiGianni Fantoni, Paolo Cresta, Cristiano Dessì, Lorenzo Fontana, Rossana Gay, Marcello Gravina, Simonetta Guarino, Ludovica Iannetti, Valentina Virando
sceneLorenzo Russo Rainaldi
costumiAnna Verde
supervisione musicaleFabio Frizzi
luciAldo Mantovani
produzioneTeatro Nazionale di Genova, Enfi Teatro, Nuovo Teatro Parioli, Geco Animation

Prosa: i prossimi eventi

Coppia aperta quasi spalancata

Chiara Francini, Alessandro Federico

La grande magia

Natalino Balasso, Michele Di Mauro

OTELLO di precise parole si vive

Lella Costa

Condividi su