Space Oddity_live
Danza in Rete OFF

Space Oddity_live

Sara Sguotti
Prima regionale e co-produzione del Festival Danza in Rete

Lo spettacolo nella versione "Space Oddity" è stato selezionato per la Vetrina della giovane danza d’autore - Anticorpi XL 2019

Spettacoli

sabato 24 luglio, 20:30Teatro Comunale di Vicenza - Sala del Ridotto

Space Oddity_live è una dedica al pubblico dal vivo.
Vive della relazione con lo spazio, il tempo e le persone che decidono di condividere segretamente questo dispositivo.
È una dedica al passato, al presente e al futuro.
È movimento e si ispira a tutto quello che è il contorno creando infinite relazioni, con il qui e con l’altrove, partendo dall’estetica del luogo e arrivando all’intimo dell’individuo, legando ciò che è lontano con ciò che è vicino, creando connessioni invisibili che vivono soltanto dell’immaginazione dell’io.
Il necessario atteggiamento è la sincerità.


SARA SGUOTTI
Sara Sguotti è danzatrice, performer e autrice. Lavora con Compagnia Virgilio Sieni, Compagnia Anton Lachky, Roberto Magro, Cristina Kristal Rizzo, Simona Bertozzi, Company Blu. Prende parte al remake del film Suspiria diretto da Luca Guadagnino firmando le coreografie in collaborazione con Damien Jalet. Fa parte del collettivo Lo Stabile Di Lì. II suo percorso personale inizia con S.solo, vincitore del bando DNA appunti coreografici 2017 e parte della Vetrina Anticorpi 2018. Nel 2016 Sara e Nicola Simone Cisternino con Tuttuno sono tra i vincitori del bando l’Italia dei Visionari e del bando Cura nel 2017 e selezionati per la Vetrina Anticorpi XL 2107. Nel 2019 inizia a lavorare sul rapporto con il pubblico con Space Oddity. Nel 2020 crea per il gruppo DanceWell di Bassano del Grappa Pleasure on the chair, my body is still mine. In questo ultimo anno collabora con la compagnia Opus Ballet e con il Polimoda di Firenze per la creazione VENTIVENTI. Nel 2021 inizia la collaborazione con Elena Giannotti per la sua nuova creazione Some Other Place.

di e conSara Sguotti
ambiente sonoroSteve Pepe
ambiente luminosoMattia Bagnoli
occhio esternoElena Giannotti, Sa.Ni. Nicola Cisternino
produzioneTwain_Centro di Produzione Danza
coproduzioneFondazione Teatro Comunale Città di Vicenza
con il supporto diAtelier delle Arti e Armunia

Durata: 40 minuti