A corpo libero | Himalaya_drumming al TCVI per il progetto "A casa nostra"
A casa nostra

A corpo libero | Himalaya_drumming

Silvia Gribaudi | Chiara Frigo

Spettacoli

domenica 13 giugno, 20:45Sala del Ridotto

A corpo libero
di e con Silvia Gribaudi

Lo spettacolo che vince nel 2009 il premio Giovane Danza D’Autore e da allora continua a girare tra teatri, spazi aperti e chiusi, si adattata a ogni contesto senza perdere la sua forza originaria. Una donna, sola in un luogo e in uno spazio indefiniti, scopre l’inadeguatezza del proprio corpo e cerca costantemente di superarla e di dominarla per riconquistare la libertà a cui aspira. A corpo libero nasce dalla curiosità di Silvia Gribaudi verso le molteplici potenzialità del movimento: i nostri corpi, la carne, la pelle possono assumere tante forme diverse e trasformabili grazie ai nostri muscoli e allo scheletro, per diventare infinite cose differenti. È un lavoro che ironizza sulla condizione femminile a partire dalla gioiosa fluidità del corpo.


Himalaya_Drumming
di e con Chiara Frigo

Himalaya si ispira alla “Montagna” come archetipo universale del sacro. Lo spettacolo si inserisce in una personale ricerca rivolta ai temi della spiritualità nell’arte e all’indagine sul movimento, su come una coreografia si può trasformare in un’esperienza ritmica collettiva.
La ricerca coreografica su Himalaya è stata sviluppata attraverso un calendario di residenze tra Italia, Cile e Europa e grazie all’incontro dell’autrice con il batterista Bruce Turri e il creatore luci Moritz Zavan Stoeckle.