Orchestra del Teatro Olimpico e Barnabas Kelemen in concerto al TCVI il 30 novembre 2020
Sinfonica

Orchestra del Teatro Olimpico | Barnabas Kelemen

A seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 lo spettacolo è stato annullato.
 

A seguito del DPCM del 3 novembre 2020 il concerto è annullato.
Le eventuali richieste di  rimborso - che secondo il Decreto-Legge n. 137 del 28 ottobre 2020 potrà avvenire unicamente sotto forma di voucher (buono) di pari importo, da utilizzare entro 18 mesi dalla data di emissione - dovranno avvenire entro e non oltre il 31 dicembre 2020, inviando una email a biglietteria@tcvi.it, allegando un'immagine del/i biglietto/i (jpeg o pdf).
EVENTUALI RICHIESTE PERVENUTE DOPO TALE DATA NON SARANNO PRESE IN CARICO.

Spettacolo Fuori Abbonamento

Orchestra del Teatro Olimpico

Barnabas Kelemen direttore e violino
Sándor Veress Quattro danze transilvane     
Michael Haydn Concerto per violino in Sol
Felix Mendelssohn-Bartholdy Sinfonia n. 10 in Si minore per archi, MWV N 10
Béla Bartók Divertimento per archi, BB 118, SZ 113

 

Spettacoli

lunedì 30 novembre, 20:45Sala Maggiore

L'ALLIEVO, IL MAESTRO, IL FRATELLO E IL PRODIGIO
A dieci mesi dall'ultima esibizione al Teatro Comunale di Vicenza la OTO torna finalmente a incontrare il suo pubblico in compagnia del maestro concertatore Barnabas Kelemen, violinista ungherese fra i più interessanti della sua generazione. Interessante anche il programma, che mette insieme due eminenti autori dell'Est (Veress fu allievo di Bartók), un imberbe Mendelssohn e un “parente d'arte”: Michael, fratello minore del più famoso Joseph Haydn. In più c'è la magica “voce” del violino di Kelemen: un Guarneri del Gesù datato 1742.

News

Sospensione spettacoli fino al 3 dicembre 2020

A seguito del DPCM del 3 novembre 2020, gli spettacoli dal vivo sono sospesi fino a giovedì 3 dicembre (compreso).
Promosso da