Quartetto di Cremona
Concertistica

Quartetto di Cremona

Cristiano Gualco violino
Paolo Andreoli violino
Simone Gramaglia viola
Giovanni Scaglione violoncello

Schubert Quartetto per archi n. 14 in re minore D 810 “La Morte e la Fanciulla”
Beethoven Quartetto per archi n. 15 in la minore op. 132

Il concerto sostituisce quello del Quartetto Jerusalem, annullato a seguito dell’ordinanza sulle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19

Spettacoli

lunedì 1 giugno, 20:45Sala MaggioreAcquista bigliettoAcquista

Fin dalla propria fondazione nel 2000, il Quartetto di Cremona si è affermato come una delle realtà cameristiche più interessanti a livello internazionale ed è regolarmente invitato ad esibirsi nei principali festival e rassegne musicali in Europa, Sudamerica, Stati Uniti e in Estremo Oriente, riscuotendo unanimi consensi di pubblico e critica. Gualco, Andreoli, Gramaglia e Scaglione tornano a Vicenza con un programma squisitamente romantico che comprende il celeberrimo Quartetto di Schubert “La Morte e la Fanciulla” ed il Quartetto op. 132 di Beethoven composto dal genio di Bonn nella primavera del 1825, dopo una lunga malattia.

Biglietti

Intero: 22,00 euro
Over 65: 16,00 euro
Under 30: 12,00 euro

Biglietti in vendita:

  • in biglietteria, dal martedì al sabato dalle 15:00 alle 18:15 (operatore telefonico attivo dalle 16 alle 18, tel. 0444 324442)
  • on-line sul sito www.tcvi.it
  • App TCVI
  • negli sportelli Intesa Sanpaolo (ex Banca Popolare di Vicenza)

Acquista anche con 18 App e Carta del Docente

ACCESSO IN SALA
È assolutamente vietato l’accesso in sala a concerto iniziato. Eventuali ritardatari potranno accedere alla sala solo all’intervallo nel caso questo sia previsto.
La mancata fruizione del concerto, totale o parziale, non comporta nessun tipo di rimborso da parte del Teatro.