Prosa al ridotto

Griselidis: memorie di una prostituta

con Serra Yilmaz
Prima regionale

di Coraly Zahonero
traduzione di Serra Yilmaz
adattamento di Alberto Bassetti
produzione Festival di Todi - I Due della Città del Sole S.r.l - Golden Show srlcr Trieste

con Serra Yilmaz
regia Juan Diego Puerta Lopez
sax Solista e musiche Stefano Cocco Cantini
impianto scenico Pier Paolo Bisleri
costumi Caterina Nardi
assistente regia Sophia Filipponi

N.B.: Spettacolo consigliato ad un pubblico adulto e non impressionabile

INCONTRO A TEATRO ore 19.30
condotto da GIANCARLO MARINELLI scrittore, editorialista per “Il Giornale di Vicenza”, regista televisivo e cinematografico,sceneggiatore e attore.

Spettacoli

ven 1 dicembre, 20:45Sala del Ridotto

Il testo, grande successo nei festival e teatri francesi,scritto da Coraly Zahonero attrice della Comedie Francaise, narra le memorie della prostituta franco svizzera Griselidis Real, che si impegnò per la legalizzazione della prostituzione in Svizzera e per i diritti delle prostitute francesi. Un argomento di toccante attualità . Griselidis Real è morta di un tumore nel 2005 a Ginevra, autrice di diversi libri, pittrice attivista per i diritti delle prostitute partecipò anche al talk show negli USA.
Lo spettacolo illustra in modo crudo e realista, l’approccio del cliente con una prostituta,la protagonista unisce l’umiliazione della donna a quella dell’uomo in uno spaccato psicologico e umano di raro verismo. Lo spettacolo è particolarmente indicato ad un pubblico adulto e non impressionabile.

Sponsor dello spettacolo è la beko, il secondo marchio di elettrodomestici in Europa, che fornisce anche degli elettrodomestici che vengono utilizzati in scena. La beko e partner del Barcellona FC.