Giselda Ranieri

Re-Play / Wired Connection

Tema della Residenza

Durante la residenza al Teatro Comunale, Giselda Ranieri condividerà con dieci danzatori del territorio alcuni materiali di ricerca del suo nuovo progetto Re-play. Il lavoro indaga come la presenza tecnologica fatta di schermi, video e telefoni, sia in scena che nella vita, sia un potenziale occhio esterno in bilico tra voyerismo, selfie e ricordo. Guardarsi da fuori non è sempre sinonimo di edonismo, a volte può essere un mezzo utile e necessario a prendere le distanze soprattutto da se stessi. Re-play, nella sua versione finale, sarà una rielaborazione estetica e intellettuale di un vissuto personale dell’artista, un lavoro di ricerca tra suono-voce e movimento.

Date della residenza

La residenza artistica al Teatro Comunale di Vicenza si articolerà in 15 giorni di lavoro, dall'1 al 7 ottobre e dal 28 novembre al 5 dicembre 2020. Questo progetto di residenza prevede un confronto diretto sul tema di lavoro con tutor provenienti dall’ambito coreutico e uno sharing aperto al pubblico.
È previsto un percorso di analisi, visione e restituzione del processo creativo con un gruppo di spettatori appassionati, un progetto formativo per 10 danzatori selezionati tramite un'open call e un laboratorio con il gruppo di Dance Well.

Sharing aperto al pubblico

data: sabato 5 dicembre ore 19.00
sede: Sala del Ridotto del Teatro Comunale di Vicenza
Ingresso gratuito. Sarà necessario selezionare online il prorio posto in sala.
Posti limitati.

Open Call per 10 danzatori / danzatrici

Invito rivolto a 10 danzatori/ danzatrici per la partecipazione al progetto formativo The Onda Project di Giselda Ranieri, artista in residenza creativa al Teatro Comunale Città di Vicenza per la terza edizione di We Art 3, progetto di Residenze Artistiche.Il percorso con i danzatori coinvolti si situa all’interno della ricerca coreografica dell'artista, tra voce e corpo, suono e movimento con un approccio musicale alla composizione.
In questo laboratorio, che si terrà online, sulla piattaforma Zoom, l’artista condividerà materiali di ricerca sul nuovo solo Re-play dove si indaga la presenza tecnologica come potenziale occhio esterno in bilico tra voyerismo, selfie e ricordo. Re-play sarà una rielaborazione estetica e intellettuale di un vissuto personale dell’artista, un lavoro di ricerca tra suono-voce e movimento.

CALENDARIO APPUNTAMENTI:
- sabato 28 novembre, 10.00-13.00 e 14.00-17.00
- domenica 29 novembre, 10.00-13.00 e 14.00-17.00
- lunedì 30 novembre, 16.30-19.00


MODALITÁ DI ADESIONE

La partecipazione è gratuita ed è richiesta la presenza continuativa al calendario di appuntamenti. Per candidarsi è necessario inviare una breve presentazione video della pratica artistica per cui ci si presenta (max 5 minuti) e il proprio CV, al Google Form, entro il 9 novembre.
La selezione avverrà sulla base dei materiali ricevuti.
L’invito è rivolto in modo prioritario a danzatori/danzatrici che hanno compiuto la maggiore età.

Open Call per 10 spettatori

Invito rivolto a 10 spettatori speciali che seguiranno alcune fasi chiave della residenza artistica della danzatrice e coreografa Giselda Ranieri e che prevede due incontri, uno di introduzione e l’altro di rielaborazione, prima e dopo la visione dello sharing finale dell’artista. Gli incontri si terranno online, sulla piattaforma Zoom.
La sua residenza porterà all’approfondimento del suo nuovo progetto Re - Play, con uno sharing finale il 5 dicembre dove saranno coinvolti i danzatori selezionati tramite open call. Lo sharing sarà in streaming, a breve saranno pubblicate tutte le informazioni per la visione.

CALENDARIO APPUNTAMENTI:

- sabato 5 dicembre 2020, 17.00 - 18.30
- mercoledì 9 dicembre 2020, ore 18.30 - 20.00

Gli incontri pre e post sharing finale saranno a cura del collettivo Jennifer rosa, collettivo di ricerca in arte contemporanea attivo a Vicenza dal 2005.
Il percorso vuole sviluppare lo sguardo critico dello spettatore, offrendo opportunità di approfondimento in grado di ampliare la percezione e la visione dello spettacolo dal vivo.
Parte conclusiva del percorso sarà la realizzazione di articoli, commenti o la creazione di materiali (testi e immagini, foto e riprese) che saranno pubblicati sul blog dedicato.

MODALITÀ DI ADESIONE

La partecipazione agli incontri è gratuita. Per candidarsi è necessario inviare una mail a workshop@tcvi.it, entro il 31 ottobre 2020.
La selezione avverrà sulla base dei materiali ricevuti.
L’invito è rivolto in modo prioritario a danzatori/danzatrici che hanno compiuto la maggiore età.