"Ballroom" di Chiara Frigo a Danza in Rete Festival 2024
Danza in Rete OFF

Ballroom

Chiara Frigo

performance intergenerazionale - la Sala da Ballo in luoghi inaspettati

Spettacoli

sabato 6 aprile, 21:00Palco del Teatro Civico di SchioAcquista bigliettoAcquista

Ballroom, è un progetto di comunità e arte partecipata che prevede il coinvolgimento del pubblico, nato nel 2013 a Bassano del Grappa nell'ambito dell'innovativo progetto europeo Act Your Age (IT, NL, CY). Ballroom è un'esperienza di comunità in cui persone di diverse generazioni si riuniscono attraverso la danza. Un rettangolo di sedie è la cornice in cui la performance prende vita: la sala da ballo come contenitore della memoria, amori e passioni vissute, oppure semplicemente sfiorate, fuggevoli apparizioni di partner osservati dalla distanza di una sedia posta all’altro estremo di una stanza. In un’atmosfera carica di intimità, gli spettatori compiono un viaggio nei loro ricordi grazie all’empatia che si crea con gli interpreti. E così, la semplice geometria di un luogo si trasforma in una sala da ballo, quell’immaginario collettivo di una tradizione ormai perduta, che qui si arricchisce di elementi pop e di richiami al mondo dello speed dating.


Chiara Frigo è coreografa e performer. Nel 2006 il suo primo lavoro autoriale Corpo in DoppiaElica vince il terzo premio al Festival Choreographers Miniatures di Belgrado. Nel 2008 il solo Takeya si aggiudica il premio GD’A Veneto e viene poi selezionato da Anticorpi XL e dal network europeo Aerowaves. Fra il 2009 e il 2010 partecipa a innovativi progetti di ricerca coreografica in collaborazione con Operaestate Festival e importanti case della danza: The Place London, Dansateliers, Dansescenen, Paso a 2-Certamen Coreográfico de Madrid, Dance Week Festival, SNDO di Amsterdam, Circuit Est di Montréal, Dance Center di Vancouver e il Creative Forum di Alessandria d’Egitto. Nel corso del progetto “Act Your Age”, Chiara Frigo avvia una ricerca sul mondo dell’intrattenimento che darà vita a Ballroom e West End. Suite-Hope vince il bando Residences 2011 de La Caldera (Barcellona) e rappresenta l'Italia al Fringe Festival di Edimburgo 2012. When We Were Old, creato con il coreografo canadese Emmanuel Jouthe, debutta al Festival Tangente di Montréal e in prima europea a Romaeuropa Festival DNA.

a cura diChiara Frigo
drammaturgiaRiccardo de Torrebruna
produzioneAct your Age, Zebra Cultural Zoo
con il supporto diCSC Bassano del Grappa, Nederlandse Dansdagen/Maastricht (Paesi Bassi), Dance House Lemesos (Cipro)

Danza in Rete OFF: i prossimi eventi

Wabi Sabi | Oxytocin | Nitta

Tamir Golan | Reches Itzhaki
prime regionali

Solo andata

Spellbound Contemporary Ballet
prima nazionale e coproduzione

Danza Americane | A solo in the spotlights

Fabrizio Favale | Vittorio Pagani
anteprima nazionale e coproduzione | prima regionale

Condividi su