Danza in Rete OFF

From Alf to...between Lam and Mem

Mounir Saeed
Prima Nazionale / Produzione del Festival

Spettacolo facente parte del FOCUS YOUNG MEDITERRANEAN, MIDDLE EAST AND ASIA CHOREOGRAPHERS 2019 che coinvolge 15 partner in tutta Italia e che sostiene giovani coreografi del bacino del Mediterraneo, del Medio Oriente e dell’area asiatica, facilitando la mobilità, il dialogo interculturale e lo scambio  di pratiche performative tra gli artisti ospitati e quelli italiani.

 

Spettacoli

mer 6 marzo, 18:30Odeo del Teatro Olimpico

A seconda della loro disposizione, le lettere arabe Alf, Lam e Mem possono formare parole dai significati opposti, ad esempio Speranza si scrive Aml, Dolore si scrive Alm. In questo assolo il performer eseguirà una partitura coreografica partendo dalla lettera Alf e verrà guidato in un labirinto da due voci che tenteranno di confonderlo, per giungere ad un traguardo e ad una via di salvezza.

MOUNIR SAEED
Mounir Saeed inizia a studiare danza nel 2007 e rappresenta una delle nuove generazioni di danza contemporanea in Egitto. Inizia la sua formazione fisica con il calcio. Si esercita poi al Cairo presso lo Studio Emad Eddin per 4 anni. Nel 2009 presenta il suo primo lavoro da solista e lavora come danzatore e coreografo locale (festival To be Continued, festival D-Caf, festival Nassim El Raqs, Contemporary Dance Night) in diversi paesi (Francia, Olanda, Italia, Svezia, Tunisi, Siria e Libano). Nel 2014 presenta una performance in collaborazione con The British Council Egypt, chiamata Prophesy/Submission. I lavori più significativi coreografati da Saeed sono The Other & Me, Maybe, Do not Make Hurt You, Dead Dog/Vision, A Room Filled with Smoke, Small Story, Over the Horizon.
Ha tenuto lezioni e workshop in molti centri di cultura al Cairo per la danza contemporanea: Alex House Factory, il British Council, Rezo Dance, Bibliotheca Alexandrina e il centro di danza contemporanea CCDC. Ha insegnato anche presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma.
Ha inoltre partecipato al 20 ° festival internazionale di danza da solista a Stoccarda Competition e a Cortoindanza a Cagliari.

coreografia e performanceMounir Saeed
voci registrateAmr Abd El Aziz
musiche di Fever Ray, Maurice Louca, Johnny Cash, Anoice and Mariam Makeba
editing musicale

Mounir Saeed

durata: 35 min