Stretching one's arms again | Lucrezia C. Gabrieli a Danza in Rete Festival il 30 marzo 2020
Danza in Rete OFF

Stretching one's arms again

A seguito del DCPM del 4 marzo, tutte le attività del Teatro sono sospese fino al 3 aprile.
Non appena possibile saranno comunicati ulteriori aggiornamenti relativi a date di recupero o annullamento. 

A seguito del DCPM del 4 marzo, tutte le attività del Teatro sono sospese fino al 3 aprile.
Non appena possibile saranno comunicati ulteriori aggiornamenti relativi a date di recupero o annullamento. Qui tutte le info sui rimborsi.

Progetto selezionato per Anghiari Dance Hub 2019

Spettacoli

lunedì 30 marzo, 21:00Foyer Maggiore

Il progetto desidera coinvolgere lo spettatore in un’esperienza visuale di astrazione della realtà: l’interesse non è volto alla descrizione bensì a creare l’atmosfera e il peso sensibile di una porzione del reale.
Prendendo ispirazione da Untitled (Blue, Yellow, Green on Red) di Mark Rothko e utilizzando il codice cromatico e coreografico, entriamo nel mondo delle idee e dell'umanità. Esploriamo il carattere individualista dell'uomo, il bisogno di scambio, il delimitare uno spazio in cui giocare con l'equilibrio, il ritmo, la vicinanza.

LUCREZIA GABRIELI
Studia presso il Centro Opus Ballet di Firenze, svolge brevi periodi di studio all'estero e continua a formarsi seguendo workshops con coreografi internazionali. Nel 2017 è selezionata per Biennale College e frequenta Specific Training di Loris Petrillo. In questi anni presenta brevi performances per eventi e festival come Cinema e Donne, Arte in Vetrina e {Te}che. Nel 2018 presenta il primo assolo “millimetro cubo” a Fabbrica Europa PlatformA35 e lavora come interprete in progetti tra cui “Solo Sapore” di Greta Francolini e “Confabulazione” di Damiano Bigi. Nel 2019 lavora come performer in “TURNING_Orlando’s version” di Alessandro Sciarroni e inizia una ricerca performativa e coreografica personale caratterizzata dall’interesse per temi legati al mondo infantile e all’arte figurativa.

diLucrezia C. Gabrieli
conSofia Magnani e Lucrezia C. Gabrieli
musica diGiacomo Ceschi
suSerenade in D, K.250 Haffner di Wolfgang Amadeus Mozart - Iona Brown
prodotto daAnghiari Dance Hub, Versiliadanza
co-prodotto daCID Centro Internazionale della Danza
con il sostegno di

Associazione Sosta Palmizi

con la collaborazione diAuditorium Ballet, Associazione Culturale RicercArti

News

Lettera agli Spettatori del Teatro Comunale

Gentile Spettatore,  La inviatiamo a leggere la lettera a Lei dedicata, scritta da Roberto Ditri, Presidente della Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza.

Press