"Aida" dal Festival di Salisburgo al Ridotto del TCVI il 19 maggio 2020
Cinema

Aida

Lirica
dal Festival di Salisburgo

musica di Giuseppe Verdi
libretto Antonio Ghislanzoni
regia Shirin Neshat
coreografia Thomas Wilhelm
drammaturgia Bettina Auer
direttore d’orchestra Riccardo Muti
maestro del coro Ernst Raffelsberger

Spettacoli

martedì 19 maggio, 20:00Sala del RidottoAcquista bigliettoAcquista

Durante una guerra, Aida, la figlia del re etiope, è resa schiava e portata in Egitto, dove nessuno conosce la sua vera identità. Durante la schiavitù la giovane si innamora di Radamès, comandante delle truppe egiziane, che ricambia il suo amore. A dividere Aida e Radamès, non è solo la questione sociale, il ragazzo è anche il futuro erede al trono egiziano, essendo promesso alla figlia del faraone, Amneris.

Il ReRoberto Tagliavini
AmnerisEkaterina Semenchuk
Aida

Anna Netrebko

RadamèsFrancesco Meli
RamfisDmitry Belosselskiy
AmonasroLuca Salsi
Un messaggeroBror Magnus Tødenes
La Gran SacerdotessaBenedetta Torre

 

Biglietti

Intero: 12,00 euro
Ridotto*: 10,00 euro
*over 65, under 30, abbonati, convenzionati, gruppi

Biglietti in vendita:

  • in biglietteria, dal martedì al sabato dalle 15:00 alle 18:15 (operatore telefonico attivo dalle 16 alle 18, tel. 0444 324442)
  • on-line sul sito www.tcvi.it
  • App TCVI
  • negli sportelli Intesa Sanpaolo (ex Banca Popolare di Vicenza)

Acquista anche con 18 App e Carta del Docente

ACCESSO IN SALA
È assolutamente vietato l’accesso in sala a spettacolo iniziato. Eventuali ritardatari potranno accedere alla sala solo all’intervallo nel caso questo sia previsto.
La mancata fruizione dello spettacolo, totale o parziale, non comporta nessun tipo di rimborso da parte del Teatro.