Sinfonica

Orchestra del Teatro Olimpico

Alexander Lonquich | direttore
Enrico Bronzi | violoncello
Gregory Ahss | violino

Brahms Doppio concerto in La minore per violino, violoncello e orchestra op. 102
Brahms Sinfonia n. 2 in Re maggiore op. 73

Spettacoli

lun 18 febbraio, 20:45Sala Maggiore

Tre grandi musicisti – il direttore Lonquich, il violoncellista Enrico Bronzi e il violinista Gregory Ahss – per un concerto interamente dedicato al genio creativo di Johannes Brahms. Si comincia con il “Doppio” Concerto per violino, violoncello e orchestra, “folle, ultima composizione” nella quale l'autore amburghese si accosta al genere della sinfonia concertante per più strumenti solisti. Nella seconda parte della serata c'è l'occasione per abbandonarsi alla “tenera gaiezza” della Sinfonia n. 2, scritta di getto nell'estate del 1877 fra la natura rigogliosa che circonda Pörtschach am Wörthersee in Carinzia.

Promosso da