Teatro Salieri di Legnago | nusica.org

TEATRO SALIERI DI LEGNAGO

Il Teatro Salieri per la sua storia e vocazione musicale, è stato dedicato al noto musicista e compositore legnaghese, Antonio Salieri, e fu inaugurato nel febbraio del 1999. L’attività del Teatro Salieri è gestita oggi dalla Fondazione Culturale Antonio Salieri che ogni anno organizza e promuove un’articolata stagione di spettacoli di musica, danza e prosa. Si tratta di un teatro aperto e in relazione con la comunità a cui offre la possibilità di vivere momenti di divertimento, ma anche di riflessione, per crescere e socializzare, consapevoli dell’importanza di investire in cultura per innalzare la qualità della vita in tutti i suoi aspetti.

www.teatrosalieri.it


NUSICA.ORG

nusica.org è un’associazione culturale che ha come mission la documentazione e la diffusione del jazz e, in generale, dell’espressione musicale contemporanea: è etichetta discografica, organizza rassegne e festival, realizza seminari e incontri didattici, produce tour di concerti.

Con le attività che organizza, l'associazione nusica.org sostiene e supporta gli artisti in cui crede al fine di contribuire alla diffusione della musica jazz e di ricerca: tra questi vi è il quartetto XYQuartet, uno dei progetti più longevi e proficui che l'associazione affianca.

www.nusica.org

DATE DI RESIDENZA

2, 3 novembre 2020 e dal 16 al 20 novembre 2020

Spettacolo di repertorio

  • 5 ASTRONAUTS

    data in via di definizione

    XY QUARTET

    5 ASTRONAUTS
    Musiche per 5 viaggiatori spaziali

    alto sax XYQuartet Nicola Fazzini
    bass guitar Alessandro Fedrigo
    vibes Saverio Tasca
    drums Luca Colussi
    visual Claudio Sichel

    5 Astronauts è uno spettacolo multimediale realizzato per la prima volta nel 2019 al Radiotelescopio di Medicina (BO) in occasione del Bologna Jazz Festival. Appassionati di ricerca musicale ma anche di fantascienza, architettura e letteratura i band leader del progetto N. Fazzini e A. Fedrigo amano immaginare che la loro musica sia ispirata e composta da Jon Futuru, un immaginario personaggio frutto della fantasia di A. Fedrigo che vive nello Spazio in un tempo lontano. Questo gioco di estraniazione non è altro che una riflessione sul linguaggio musicale stesso, sui materiali diversi che lo costituiscono e sul significato che questi hanno nella nostra società.
    La performance è completa e dinamica grazie alle esperienze live multimediali realizzate del video artista Claudio Sichel dedicate al tema dei primi esploratori dello Spazio.

Spettacolo ospitato

  • CONCERTO PER MICRO STRUMENTI E GIOCATTOLI

    data in via di definizione

    DADA

    CONCERTO PER MICRO STRUMENTI E GIOCATTOLI

    con Roberto De Nittis
    baby violino Sebastian Mannutza
    baby el. guitar, ukulele tenore Davide Tardozzi
    sousaphone & bombardino Glauco Benedetti
    baby drum & caffettiera Marcello Benetti

Nuova produzione

  • STRABORDANTE

    data in via di definizione

    STRABORDANTE
    Viaggio musicale in nove tappe nell’Inferno di Dante

    testo e drammaturgia Vincenzo De Vivo
    voce John De Leo
    alto sax XYQuartet Nicola Fazzini
    bass guitar Alessandro Fedrigo
    vibes Saverio Tasca
    drums Luca Colussi
    multivisioni Francesco Lopergolo

    StraborDante è un viaggio nell’inconscio dell’Inferno di Dante, il cantico più evocativo della Divina Commedia, interpretato in un’inedita chiave contemporanea, con il sound ricercato di XYQuartet (Nicola Fazzini, Alessandro Fedrigo, Saverio Tasca e Luca Colussi), la voce inconfondibile di John De Leo interprete d’eccezione della drammaturgia di Vincenzo De Vivo, e con la multivisione di Francesco Lopergolo, a dare forma e colore al suono.
    Il legame intrinseco tra musica, sonorità, poesia e immagine, indagato dallo stesso poeta padre della lingua italiana, prende forma in una performance artistica d’avanguardia.

    Valicando i confini dello spettacolo teatrale, del concerto, i limiti storici, temporali e linguistici StraborDante ci condurrà dentro la parola e la visione di Alighieri, restituendo tutta la straordinaria vitalità e attualità di quest’opera immortale.

Audience development

  • Presentazione del progetto StraborDante

    18, 19 e 20 novembre, alle ore 9.00



    • ImparaDante: videoincontri con gli studenti dell’ultimo anno dell’indirizzo Grafica dell’istituto Minghetti di Legnago che realizzeranno la parte grafica del programma di sala dello spettacolo;

    • ​​​​​​​UniveDante: workshop con gli studenti dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, in collaborazione con musicaƒoscari.

Prove aperte