Fryderyk & Claude - Richard Goode al TCVI il 2 marzo 2020
Concertistica

Richard Goode

A seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 lo spettacolo è stato annullato.

A seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 lo spettacolo è stato annullato.
È possibile richiedere il rimborso - tramite voucher da utilizzare entro 18 mesi dalla data di emissione - entro e non oltre il 16 aprile 2020.
EVENTUALI RICHIESTE PERVENUTE DOPO TALE DATA NON SARANNO PRESE IN CARICO.

Richard Goode pianoforte
Mozart Sonata n. 18 in Fa maggiore per pianoforte K 533 &494,
Janáček In the Mists,
Debussy Images Libro 2,
Chopin Notturno n.16 in Mi bemolle maggiore op.55 n.2, Mazurka op. 56 n. 2, op. 59 n. 1, n. 2, n. 3,
Debussy Étude n. 10 pour les sonorités opposées, Étude n. 5 pour les octaves, Étude n. 11 pour les arpèges composés

Alle ore 20.00 introduzione all’ascolto a cura di Cesare Galla

Spettacoli

Monday 2 March, 20:45Sala Maggiore

Secondo la prestigiosa rivista Gramophone, quando assistiamo ad un suo concerto riesce sempre a sorprenderci più dell'ultima volta che l'avevamo ascoltato, superando le nostre aspettative. Richard Goode, settantaseienne musicista americano, appartiene da molti anni all'élite del pianismo internazionale. Il sognante programma che ci propone inizia con un omaggio a Mozart, fende le “nebbie” di Janáček, solca le Mazurke di Chopin e approda agli Études di Debussy. Quando non è in giro per il mondo per i suoi concerti, Goode condivide con la moglie Marcia la passione per la lettura. Nella loro bella abitazione newyorkese c'è una libreria formata da più di cinquemila volumi.

News

Richiesta rimborso biglietti spettacoli annullati

Riassumiamo le possibilità previste, secondo il Decreto-Legge n. 18 del 17 marzo 2020, per chi ha acquistato biglietti o abbonamenti per gli spettacoli del Teatro Comunale di Vicenza annullati a seguito dell'emergenza epidemiologica da COVID-19.

Lettera agli Spettatori del Teatro Comunale

Gentile Spettatore,  La inviatiamo a leggere la lettera a Lei dedicata, scritta da Roberto Ditri, Presidente della Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza.

Press

Promosso da