Si gioca e si cresce. Ovvero storia di Gilda e Rigoletto - Opera baby al TCVI il 30 maggio 2020
Opera Baby

Si gioca e si cresce. Ovvero storia di Gilda e Rigoletto

A seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 lo spettacolo è stato annullato.

A seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 lo spettacolo è stato annullato.
È possibile richiedere il rimborso - tramite voucher da utilizzare entro 18 mesi dalla data di emissione - entro e non oltre il 2 giugno 2020.
EVENTUALI RICHIESTE PERVENUTE DOPO TALE DATA NON SARANNO PRESE IN CARICO.

Spettacoli

Saturday 30 May, 10:30Palcoscenico Sala Maggiore
Saturday 30 May, 16:00Palcoscenico Sala Maggiore
Saturday 30 May, 17:00Palcoscenico Sala Maggiore

C’era una volta uno strano posto: si chiamava MONDO. Pareva un castello, una specie di insieme delle nostre case, una strada grande, insomma, un posto con un grande via vai. Un posto pieno di gente, personaggi, incontri, feste, guerre, scherzi, mistero. Come una giostra in cui il tempo scorre senza che ce ne accorgiamo. In questa giostra è nascosto un fiore segreto. Questa versione di Rigoletto, pensata per bambini da 0 a 36 anni, vuole parlare della vita quotidiana, quella di una famiglia, di una comunità con tutti i suoi pregi e i suoi difetti.
La musica ed il canto racconteranno la storia del cambiamento e della crescita dei due protagonisti del dramma di Verdi.
Uno spazio circolare, una piazza, una strada affollata, un crocevia saranno teatro del Prima e del Dopo, di cosa accade quando un figlio sconvolge la vita della famiglia.
Rigoletto è lo spunto per un racconto d’amore: come forza che muove il mondo, sconvolge le vite di chi lo incontra. Ad incontrarsi in questo spazio, cullati, esortati, contrastati dalla sublime musica di Verdi, attraverso travestimenti, inseguimenti e confessioni, tutti gli ingredienti dell’umanità: il riso, il pianto, il brutto, il bello, il bene, il male, il basso e l’alto.
Uno spettacolo sull’Amore come contenitore capace di accogliere il diventare: per crescere ci si trasforma, si diventa tutto e poi niente, e poi ancora tutto.
Si diventa anche musica, e si vola.

tratto daRigoletto di Giuseppe Verdi
regia diEleonora Moro
drammaturgia musicaleGiorgio Martano
progetto di AsLiCo

 

Durata: 45 minuti