Spettacoli - 73° Ciclo Classici

Il Lupo e la Luna

prima nazionale

Spettacoli

sabato 10 ottobre, 21:00Teatro OlimpicoAcquista bigliettoAcquista

Un completo cambio di registro è previsto con l’originale “Il lupo e la luna”, una ripresa teatrale del “cuntu” che Pietrangelo Buttafuoco ha dato alle stampe nel 2011. Una prima assoluta a teatro, nella forma dell’antica narrazione orale della Sicilia, che vede protagonista il giovane Scipione Cicalazadè, comandante degli eserciti Ottomani di terra e di mare, sempre accompagnato da un lupo che ulula la sua passione alla luna. È la voce dell’eroe che grida la sua rabbia, il tradimento e l’utopia. Un ritorno alle origini da una civiltà all’altra, da Oriente a Occidente, che ha il sapore di una lezione esemplare – profezia e parabola insieme – come si conviene ai cantastorie. In un’esistenza forgiata da tutti i dolori, lo spettacolo ci racconta di quando gli uomini riuscivano a essere fieramente consapevoli della propria anima, del proprio sangue e del proprio cuore.

di e conPietrangelo Buttafuoco
videoproiezioni diFrancesco Lopergolo

 


... e al termine dello spettacolo


Palazzo Cordellina, Contrà Riale

Pierangelo Buttafuoco dà luce alla edizione di Utopia di Thomas More del 1519 e a quella ottocentesca de La Città del Sole di Tommaso Campanella e all'edizione del Corano in arabo e latino del 1698.

La partecipazione è libera fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Biblioteca civica Bertoliana, Ufficio consulenza: 0444 578211-578203 - mail: consulenza.bertoliana@comune.vicenza.it.


 

Biglietti

Intero: 25,00 euro
Over 65: 20,00 euro
Under 30: 15,00 euro

Sconto del 10% e 20% per chi acquista rispettivamente due o più spettacoli fra La Signora DallowayEcuba e le streghe, NoiIl Lupo e la Luna, Una Piccola Odissea.

Biglietti in vendita dal 30 giugno:

  • online sul sito www.tcvi.it
  • biglietteria del TCVI, nei giorni 5, 12, 19 settembre dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18

Acquista anche con 18 App e Carta del Docente

AVVISO

A causa delle misure di sicurezza per contenere l’emergenza Covid19 e per una migliore gestione dell’evento, si informa il gentile pubblico che i biglietti per partecipare allo spettacolo sono limitati, senza possibilità di posto assegnato ed è previsto il distanziamento in sala anche per coniugi, conviventi e persone dello stesso nucleo familiare.

ACCESSO IN SALA

È assolutamente vietato l’accesso in sala a spettacolo iniziato. Eventuali ritardatari potranno accedere alla sala solo all’intervallo nel caso questo sia previsto.
La mancata fruizione dello spettacolo, totale o parziale, non comporta nessun tipo di rimborso da parte del Teatro.