La Bertoliana per i Classici dell'Olimpico

In collaborazione con la Biblioteca Civica Bertoliana saranno realizzate, per la prima volta, una serie di iniziative in cui la conservazione della memoria, missione fondante dell’istituzione, e la magia del libro, prenderanno forma nel dialogo con alcuni protagonisti dei Classici. Gli Incontri a Palazzo Cordellina saranno due, il primo condotto dal giornalista, componente del comitato scientifico della Biblioteca, Antonio Di Lorenzo, ambientato ne Le quinte vicentine di William Shakespeare per parlare di Giulietta, Romeo e Luigi da Porto, alle origini del mito tra Storia e curiosità in programma giovedì 1° ottobre alle 18.00; il secondo, moderato da Antonio Stefani, dedicato a La straordinaria figura di Ester, il suo ruolo di donna nell'Ebraismo, nella drammaturgia teatrale da Racine a Zanella: un archetipo del femminile con Rav Daniel Touitou, Rabbino di Venezia, Giancarlo Marinelli, Direttore Artistico dei Classici, Italo Francesco Baldo, storico di Giacomo Zanella, Giovanna Cordova, regista teatrale, è in calendario mercoledì 14 ottobre, sempre alle 18.00.

A questo straordinario personaggio e a I volti sconosciuti di Ester sarà dedicata anche una mostra (a cura di Oreste Palmiero), in programma dal 12 al 17 ottobre, per presentare al pubblico i numerosi e preziosissimi testi della Bertoliana, dalla Bibbia in ebraico del XVI secolo alla tragedia di Racine tradotta da Giacomo Zanella, in cui è protagonista la figura della rivoluzionaria regina ebraica.