Danza in Rete OFF

Sub

Giulia Menti / Francesca Bedin
Anteprima Nazionale e Produzione del Festival

Spettacoli

ven 22 marzo, 21:00Foyer MaggioreAcquista bigliettoAcquista

Un viaggio alla scoperta di se stessi, imparando a respirare anche laddove si è completamente sommersi e dove l’acqua rappresente il duplice simbolo di difficoltà e consapevolezza. Uno studio sull’adattabilità del corpo in situazioni fisiche estreme, alla perenne ricerca di una libertà possibile.

GIULIA MENTI
Nata a Vicenza nel 1987 dove inizia gli studi di danza classica presso la Scuola di Danza Lifen diretta da L. Fang, si forma poi nella danza moderna e contemporanea seguendo gli insegnanti C. Cappello, I. Zuffellato, ed il gruppo Sinedomo Dance District di Lorenzo Tonin. Studia da freelance presso Tanzfabrik, Marameo, Landerer&Co (Germania), Danseatelier, NDT (Olanda). Parallelamente all’esperienza come danzatrice contemporanea, negli anni approfondisce lo studio della danza cinese e studia teatro e recitazione con Theama Teatro. Danzatrice della Compagnia Ex Novo danza diretta da Cristiano Cappello e della Sinedomo Dance Company diretta da Lorenzo Tonin.
Insegnante di danza moderna e contemporanea a Vicenza (Centro Apolloni, Scuola Danza e Danza, Galleria Spazio Danza) è coreografa freelance dal 2017. Manager della Compagnia Esklan Art’s Factory diretta da Erika Silgoner, artista associato DanceHaus+ (Milano), da anni collabora con Lorenzo Tonin e CUCA nell’organizzazione di progetti e festival per la diffusione della danza contemporanea come A taste of dance, Frammenti di danza contemporanea, Contemporary dance workshop, Weekly dance trip, CDW Officina estiva. Nel 2018 viene selezionata con la coreografia In dieser Frau per la danzatrice Francesca Bedin all’International Solo Tanz Theater Festival di Stoccarda (1 prize best performer 2018 & Eastman prize) ed al Jerusalem International Choreography competition a Gerusalemme (3 prize choreography) .Invitata ad Aprile 2019 a prendere parte al Festival Solocoreografico alla Lavanderia a Vapore di Torino.

FRANCESCA BEDIN
Nata a Vicenza nel 1990 dove inizia gli studi di danza classica e moderna si forma poi nella danza moderna e contemporanea presso il gruppo Sinedomo Dance District, diretto da Lorenzo Tonin. Studia da freelance presso Danseatelier, NDT (Olanda), Tanzfabrik (Germania), Eastman Summer Intensive (Belgio) seguendo masterclass per professionisti in tutta Europa, sia con artisti e coreografi emergenti che con i più affermati nomi del panorama internazionale. Parallelamente all’esperienza come danzatrice contemporanea, unisce una personale ricerca nello studio della musica e del ritmo studiando Tap Dance (Broadway style e Hoofer), percussioni e batteria. Attualmente danzatrice della Compagnia Naturalis Labor diretta da Luciano Padovani e Silvia Bertoncelli e della Compagnia Esklan Art’s Factory diretta da Erika Maria Silgoner.
Nel 2018 con il solo In dieser Frau, coreografato per lei da Giulia Menti, vince i premi 1 prize best performance & Eastman Prize al 22^ International Solo Tanz Theater Festival di Stoccarda ed il 3 prize choreography al Jerusalem International Choreography Competition organizzata da Machol Shalem Dance House di Gerusalemme.

regia e coreografiaGiulia Menti
assistenza alla coreografia e danzaFrancesca Bedin
costumiMarica Valdesolo
fotografiaGiulia Furlani photography
produzione delFestival Danza in Rete 2019 - Vicenza/Schio
con il sostegno diCUCA Centro Urbano Cultura Artistica

Durata: 40 minuti

Biglietti

Biglietto unico: 5,00 euro

Biglietti in vendita:

  • in biglietteria (aperta dal martedì al sabato dalle 15.00 alle 18.15 - operatore telefonico attivo dalle 16.00 alle 18.00)
  • on-line sul sito www.tcvi.it
  • negli sportelli Intesa Sanpaolo ex Banca Popolare di Vicenza

Acquista anche con 18 App e Carta del Docente

Press