Danza in Rete OFF

Giovane notturno ep. 1 Solitudine | Alexis

Aristide Rontini
Prima regionale / Anteprima nazionale e coproduzione del Festival

Anticorpi Explo – tracce di giovane danza d’autore

 

GIO 4 APRILE Teatro Civico di Schio, dalle 17.30 alle 18.30
LEZIONE DI DANCE WELL, CON LA PRESENZA DI ARISTIDE RONTINI
Dance class aperta a tutti sul palcoscenico del Teatro Civico di Schio
Un’esperienza unica che si basa sul proporre la pratica artistica della danza contemporanea alle persone che vivono con il Parkinson, includendole in comunità che si incontrano regolarmente in luoghi artistici dove dei danzatori conducono classi accessibili, aperte a tutti e gratuite. Questa iniziativa, ideata e promossa nel 2013 dalla Città di Bassano del Grappa attraverso il CSC Casa della Danza, è nata sulla base di esperienze sviluppate in Olanda, Inghilterra, Israele e Germania e ora allarga la sua collaborazione al Festival.
Lezione gratuita senza limiti di età e senza obbligo di iscrizione.

Spettacoli

ven 5 aprile, 21:00Teatro Civico di SchioAcquista bigliettoAcquista

Giovane notturno ep.1 Solitudine
Prima regionale

durata: 30 min

ideazione e coreografia Aristide Rontini
danza Miriam Cinieri
luci Antonio Rinaldi
musiche Fryderyk Chopin, Alva Noto, LCD Soundsystem
co-produzione Associazione Culturale Nexus e Altri Balletti
promosso da Comune di Imola, Assessorato alla Cultura e alla promozione della Citta’, Musei Civici di Imola e Teatro Comunale di Imola Ebe-Stignani
in collaborazione con Emilia Romagna Teatro per la residenza a Villa Pini
selezionato per la Vetrina della giovane danza d’autore - Anticorpi XL 2018

Il progetto artistico indaga gli spazi esistenziali delle giovani generazioni che si interrogano sul futuro che li attende. Qui una figura femminile combatte un’insopportabile solitudine scoprendosi guerriera al termine di una gelida notte.


Alexis
Anteprima nazionale e coproduzione del Festival

durata: 15 min

coreografia e regia Aristide Rontini
performers Aristide Rontini, Marco Casoli e Miriam Cinieri
assistente alla regia Reina Saracino
set Aristide Rontini
costumi Marco Casoli
luci Simone Fini
musiche Antonio Vivaldi e Phoebe Cates
musiche inedite e suono Glauco Salvo
organizzazione Beatrice Capitani
co-prodotto da Teatro Comunale Città di Vicenza, Festival Oriente Occidente, Altriballetti e Nexus
in collaborazione con Museo Civico del San Domenico di Imola


“…ti chiedo scusa, il più umilmente possibile,
non tanto di lasciarti, quanto di essere rimasto così a lungo.”

Liberamente ispirata al romanzo di Marguerite Yourcenar, la performance è un atto di coraggio necessario per riconoscere le proprie inclinazioni. Un coraggio che permette di ripercorrere la propria biografia e di sciogliere la lotta interiore per affermare ciò che si è veramente.

ARISTIDE RONTINI
Ha iniziato il suo percorso artistico in campo teatrale dove viene in contatto con diverse pratiche del teatro contemporaneo. Nel 2010 si diploma alla Rotterdam Dance Academy. Ha danzato in lavori di Conny Janssen Danst, Micheal Schumacher, Georgh Reischl, Candoco Dance Company e Alessandro Carboni. Lavora attualmente per Simona Bertozzi (It), Balletto Civile (It), Angelica Liddell (Sp) e Producentbyrån / Spinn (Sv). Ha coreografato It moves me e Giovane Notturno. Nel 2016 e nel 2018 viene selezionato alla Vetrina della Giovane Danza d’autore. Nel 2016 ha completato i suoi studi sulle pratiche di danza di comunità presso Mousikè-Centro di ricerca in danza educativa e di comunità (Bologna- It). Ha realizzato i progetti di danza di comunità Dancing like Yves, Ai margini del cuore e Danza libera tutti – Mimesi. È coinvolto come danzatore ai progetti europei sulla danza inclusiva Moving beyond inclusion, Impart e Moving Beyond Access, sostenuti dal Festival Oriente Occidente.

Biglietti

Biglietto unico: 5,00 euro

Biglietti in vendita:

  • in biglietteria (aperta dal martedì al sabato dalle 15.00 alle 18.15 - operatore telefonico attivo dalle 16.00 alle 18.00)
  • on-line sul sito www.tcvi.it
  • negli sportelli Intesa Sanpaolo ex Banca Popolare di Vicenza

Acquista anche con 18 App e Carta del Docente

Press