Spettacoli - 74° Ciclo Classici

Antigone

Prima nazionale

I biglietti per tutte le date di Antigone sono esauriti.
Compila il form online per essere avvisato in caso di nuova disponibilità.

Spettacoli

venerdì 1 ottobre, 21:00Teatro OlimpicoAcquista bigliettoAcquista
sabato 2 ottobre, 21:30Teatro OlimpicoAcquista bigliettoAcquista

Nella scrittura drammaturgica, rivisitata da Giovanna Cordova e messa in scena con i giovani attori di Tema Academy (già presenti ed apprezzati nel cartellone del 72°ciclo di spettacoli classici), punto di partenza è il legame di sangue, “i fili della memoria” che attanagliano tutti i personaggi della vicenda: è la storia di una tragedia che si consuma all’interno di una famiglia, la storia di un conflitto in cui non si può agire senza essere, in un modo o nell’altro, colpevoli ed innocenti allo stesso tempo. Il registro narrativo prescelto si distacca da qualsivoglia tono epico e celebrativo adottando una sorta di “lessico familiare” in grado di meglio esprimere il legame che unisce e condanna tutti i protagonisti della storia. Per la prima volta il personaggio di Creonte sarà interpretato da una donna: immagine di “un’autorità” che prescinde da qualsiasi riferimento di genere e si palesa nella sua struggente e profonda umanità, portato in scena per l’occasione, da una fuoriclasse come Ivana Monti.

daSofocle
conIvana Monti, Paola Zuliani
e i giovani attori di Tema Cultura Academy
coreografiaSilvia Bennett
regia e drammaturgia diGiovanna Cordova
produzioneTema Cultura

 

 

Durata: 90 minuti, senza intervallo

Biglietti

Intero: 25,00 euro
Over 65: 20,00 euro
Under 30: 15,00 euro

Sconto del 10% e del 20% per chi acquista rispettivamente due o più spettacoli fra Histoire du soldat, Fedra, Disco Inferno, Antigone (1-2/10)


Biglietti in vendita dal 25 maggio:

  • online sul sito www.tcvi.it

ACQUISTA BIGLIETTI CON VOUCHER
Acquista anche con 18 App e Carta del Docente


AVVISO

A causa delle misure di sicurezza per contenere l’emergenza Covid19, si informa il gentile pubblico che i biglietti per partecipare allo spettacolo sono limitati ed è previsto il distanziamento in sala anche per coniugi, conviventi e persone dello stesso nucleo familiare. I biglietti sono nominali. In caso di acquisto di biglietti per più spettatori, sarà inoltre necessario inserire i dati anagrafici e l'indirizzo email di ciascun partecipante. A seguito del decreto legge del 23 luglio 2021, l’accesso alle sale teatrali è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di Certificazione Verde Covid-19.

LEGGI QUI LE MISURE DI SICUREZZA PER L'ACCESSO IN SALA

ACCESSO IN SALA

È assolutamente vietato l’accesso in sala a spettacolo iniziato. Eventuali ritardatari potranno accedere alla sala solo all’intervallo nel caso questo sia previsto.
La mancata fruizione dello spettacolo, totale o parziale, non comporta nessun tipo di rimborso da parte del Teatro.

News

Certificazione Verde Covid-19 per l'accesso a Teatro

Si avvisa che a seguito del decreto legge del 23 luglio 2021, dal 6 agosto l’accesso alle sale teatrali è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di Certificazione Verde Covid-19.