Spettacoli - 75° Ciclo Classici

La voix humaine

Prima nazionale

spettacolo in lingua francese con sopratitoli in italiano

Spettacoli

venerdì 14 ottobre, 21:00Teatro OlimpicoAcquista bigliettoAcquista
sabato 15 ottobre, 21:00Teatro OlimpicoAcquista bigliettoAcquista
domenica 16 ottobre, 21:00Teatro OlimpicoAcquista bigliettoAcquista

Recitato in lingua originale, quindi in francese, con i sopratitoli in italiano, è una sorta di opera in prosa sul famosissimo monologo dell’abbandono, tutto al telefono, di una donna che parla per l’ultima volta con il suo amore perduto. Protagonisti la disperazione assoluta, e tutto il dipanarsi delle sue sfumature con lei, un personaggio senza nome, nella sua camera da letto, ed un cane che assume via via le sembianze di un lupo; lei che parla, soffre, scava le trame del suo dolore quasi guardandosi allo specchio, in una messa in scena che parte da quella solitudine per moltiplicarla all’infinito e per giungere ad una ricchezza estetica di elementi teatrali, in una fusione di discipline e modalità espressive che mira ad un risultato unico e irripetibile. “L’eroina di Cocteau diventa qui una creatura del tutto straordinaria: Marilyn che subisce l’abbandono di Kennedy, Afrodite lasciata da Zeus; il testo e la sua musica in presa diretta, (filo diretto si dovrebbe dire pensando al telefono), scavalcano la quarta parete.

diJean Cocteau
conSophie Duez
multivisioneFrancesco Lopergolo
regia diGiancarlo Marinelli
produzioneTeatro Nazionale della Toscana "Porta d'Europa" - Teatro della Pergola di Firenze, Nuovo Teatro Parioli di Roma, Teatro Ghione di Roma

 

Spettacoli - 75° Ciclo Classici: i prossimi eventi

Ouverture delle Muse

Ouverture di apertura su invito

Assassinio nella cattedrale

Prima nazionale

Prometeo

Prima nazionale

Condividi su