Conversazioni Off

Storie Ribelli

Ranieri Polese intervista Luis Sepùlveda

Ranieri Polese intervista Luis Sepùlveda
letture di Roberto Cuppone
in collaborazione con Libreria Galla 1880 e Casa Editrice Guanda

Spettacoli

martedì 19 settembre, 18:00Teatro Olimpico

La lunga vicenda umana, politica e civile del celebre scrittore cileno viene evocata attraverso le pagine del suo ultimo libro che si apre con la storia di Oscar Reinaldo Lagos Rios, il più giovane della scorta che quel giorno maledetto restò fino alla fine accanto al presidente Allende nel palazzo della Moneda, e si chiude con il testo scritto a caldo nel giorno della morte di Pinochet. In mezzo i ricordi di una vita avventurosa, le vicende di cui sono protagonisti amici e «maestri» come, tra gli altri, Neruda e Saramago e le storie da cui emerge il suo impegno per la natura e l’ambiente.


70° Ciclo di Spettacoli Classici