Concertistica

Un violoncello per la memoria

Giovanni Sollima violoncello

Giovanni Sollima violoncello
musiche Salomone Rossi (detto l'Ebreo), Johann Sebastian Bach, György Kurtág, Ernest Bloch, Benedetto Marcello, Steve Reich, Giovanni Sollima e della tradizione Klezmer

Spettacoli

lun 27 gennaio, 20:45Sala Maggiore

Per Giovanni Sollima suonare non è un fine, piuttosto un mezzo per comunicare con il mondo, per lanciare messaggi. Virtuoso del violoncello (ha collaborato con personaggi come Claudio Abbado, Riccardo Muti, Martha Argerich, Patti Smith e Philip Glass), il musicista palermitano è noto anche perché scrive musica: è il compositore italiano attualmente più eseguito al mondo. Ha portato la voce del suo violoncello nel deserto del Sahara, nei ghiacciai e perfino sott'acqua. Nella Giornata della Memoria Sollima ci propone un programma intenso e toccante con brani della tradizione Klezmer, lavori di Bach, Kurtág, Benedetto Marcello, Reich, Bloch e la sua “Lamentatio”.

Biglietti

Intero: 22,00 euro
Over 65: 16,00 euro
Under 30: 12,00 euro

I singoli biglietti dello spettacolo saranno in vendita a partire da martedì 1 ottobre 2019:

  • in biglietteria (da martedì 1 a sabato 5 ottobre dalle 9:30 alle 13:00 - al telefono dalle 10:30 alle 13; da martedì 8 ottobre dalle 15:00 alle 18:15 - al telefono dalle 16 alle 18)
  • on-line sul sito www.tcvi.it
  • App TCVI
  • negli sportelli Intesa Sanpaolo (ex Banca Popolare di Vicenza)

Acquista anche con 18 App e Carta del Docente

Promosso da