FAQ Voucher

Rispondiamo ad alcuni fra le domande più frequenti da parte degli spettatori in possesso di voucher:

Entro quale data devo utilizzare il voucher?
A seguito del Decreto Legge del 21 maggio la validità dei voucher è stata prorogata da 18 a 36 mesi.
I voucher emessi a partire da marzo 2020, saranno utilizzabili entro e non oltre il 31 dicembre 2023.

Posso utilizzare il voucher solo per la stessa tipologia di spettacolo dei biglietti in mio possesso, annullati a causa dell’emergenza sanitaria?
No, il voucher può essere utilizzato anche per una tipologia di spettacolo differente rispetto a quella corrispondente ai biglietti annullati a causa dell’emergenza sanitaria. Il voucher è strettamente legato all’organizzatore dell’evento.
Nel voucher, la voce ‘Organizzatore’ è specificata sotto il codice numerico del tagliando.
In sintesi organizzatori e tipologie di spettacolo corrispondenti:

  • TEATRO COMUNALE CITTÁ DI VICENZA: Danza, Prosa, Circo, Cinema, Danza al Ridotto, Prosa al Ridotto, Fuori Abbonamento, Festival Danza in Rete, We Art 3, A casa nostra, Arte, Musica delle Tradizioni, Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico di Vicenza e Vicenza Jazz Festival.

  • SOCIETÁ DEL QUARTETTO: Concertistica

  • ORCHESTRA DEL TEATRO OLIMPICO: Sinfonica

  • INCONTRO SULLA TASTIERA (organizzatori terzi): Incontro sulla tastiera

  • ARTEVEN (organizzatori terzi): Mistero Buffo con Matthias Martelli

Ho un voucher abbonamento, posso utilizzarlo per l’acquisto di biglietti singoli?
Si il voucher abbonamento può essere utilizzato anche per l’acquisto di biglietti singoli.

Ho un voucher biglietti, posso utilizzarlo per l’acquisto di un abbonamento?
Si il voucher biglietti può essere utilizzato anche per l’acquisto di abbonamenti.

Come posso convertire il voucher?
Il voucher può essere convertito nei titoli di accesso agli spettacoli, presso la biglietteria del Teatro.

Posso richiedere il rimborso in denaro del voucher in mio possesso?
No, non è possibile rimborsare in denaro i voucher di rimborso emessi.

È possibile convertire il voucher online?
No, il voucher può essere convertito nei titoli di accesso agli spettacoli dal personale di biglietteria del Teatro.

La biglietteria è aperta al pubblico?
La biglietteria aprirà dal 27 ottobre, per la campagna abbonamenti. È possibile accedervi solo previo appuntamento QUI. È comunque possibile effettuare la prenotazione dei biglietti inviando una mail a biglietteria@tcvi.it, allegando il buono e indicando il titolo dello/degli spettacolo/i di interesse, la tariffa d'appartenenza e la specifica del nominativo (con annesso indirizzo mail e cellulare) di ciascun partecipante. L'assegnazione del posto in sala avverrà d'ufficio. I biglietti potranno anche essere ritirati un'ora prima degli eventi, alla biglietteria del luogo di spettacolo.

Se acquisto un biglietto il cui valore supera quello del mio voucher, come avviene l’integrazione?
In caso di acquisto di un biglietto il cui valore superi quello del voucher, l’integrazione potrà essere effettuata in contanti, carta di credito, bancomat o bonifico.

Se acquisto un biglietto il cui valore risulta minore del mio voucher, il credito residuo rimane?
In caso di acquisto di un biglietto il cui valore sia minore rispetto a quello del voucher, sarà generato un tagliando con il credito residuo, che potrà essere utilizzato (fino ad esaurimento) per ulteriori acquisti.

Posso acquistare dei biglietti utilizzando un voucher biglietti e uno abbonamento in un unico pagamento?
No, per ragioni fiscali non è possibile utilizzare, per un unico acquisto, due differenti tipologie di voucher. È consigliabile utilizzare i voucher separatamente, per due differenti acquisti.

Devo tenere i biglietti degli spettacoli annullati, per i quali ho richiesto il voucher?
Si, i biglietti dovranno essere riconsegnati al personale di biglietteria.