Art Bonus per chi ha rinunciato ai voucher di Danza, Danza al Ridotto, Mini Danza e Danza in Rete Off

Una nota dell’Agenzia delle Entrate n.40/E permette di equiparare le donazione in versamenti Art Bonus, grazie alla rinuncia al rimborso di biglietti e/o abbonamenti. Questo vale per l’acquisto e la conseguente donazione dei biglietti e abbonamenti di Danza, Danza al Ridotto e Danza in Rete Off, rassegne per cui è possibile usufruire dell’Art Bonus.

Questo significa che al momento della dichiarazione dei redditi, grazie all’Art Bonus, sarà possibile detrarre la donazione e recuperare il 65% sotto forma di credito di imposta, in tre quote di pari importo distribuite nell’arco di tre anni.Per fare un esempio, se l’importo della donazione è stata di 100 euro, si potranno recuperare 65 euro in tre anni.

COME RECUPERARE IL 65%:

- è necessario compilare il form sottostante per avere la ricevuta della donazione da presentare al momento della dichiarazione dei redditi (se il pagamento è stato effettuato entro il 2019, si potrà presentare la ricevuta nella dichiarazione dei redditi di quest’anno);

- inviare copia digitale del biglietto o abbonamento a cui è riferita la donazione alla mail

Al fine di adempiere alle prescrizioni di legge chiediamo di compilare il presente modulo con i suoi dati e l'eventuale consenso alla loro pubblicazione.