Generazione liquida - A come Acqua

GENERAZIONE LIQUIDA. A come Acqua vuole approfondire le tematiche riguardanti le nuove generazioni, ovvero l’appartenenza ad un tempo fluido, prodotto e specchio della complessità contemporanea.

Il progetto prevede un laboratorio teatrale per gli studenti delle scuole superiori, tenuto da artisti-educatori che li aiuteranno a produrre un proprio elaborato (teatrale o video) da presentare alla serata finale, in programma martedì 10 maggio 2022, nella Sala del Ridotto del Teatro Comunale di Vicenza.

Sotto la guida di artisti-educatori qualificati, tutte le classi aderenti o i singoli partecipanti avranno la possibilità di far parte di questo grande progetto teatrale dedicato all’Acqua che permetterà ai giovani partecipanti di “abitare” il proprio teatro, di viverlo in prima persona, di calcarne il palcoscenico.

Attraverso una serie di interventi a teatro o in classe alunni ed insegnanti approfondiranno i temi del progetto da punti di vista emozionali, artistici e, allo stesso tempo, tecnici, che li aiuterà a produrre un proprio elaborato (teatrale o video) da presentare alla serata finale.

Ogni scuola potrà sviluppare il progetto nelle modalità che più si avvicinano al piano di studi della/e classe/i partecipante/i. Con l'aiuto dell'artista-formatore sarà scelta la modalità migliore per presentare gli elaborati finali sul palcoscenico del Teatro Comunale di Vicenza.

COSTI E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Per iscriversi al progetto è necessario inviare il modulo di adesione compilato all'indirizzo segreteria@tcvi.it. Per ciascuna classe partecipante la quota di partecipazione è di € 400,00.

Gli studenti potranno anche iscriversi singolarmente al progetto, compilando il form online dedicato. In questo caso sarà creato un gruppo ‘misto’ per un massimo di 25 partecipanti. La quota per la singola iscrizione è di € 20,00.