Bg

Calendario Eventi

Settimana
Mese

Seguici su

Altstaedt malato, la Oto suona con De Maria e Filippo Lama

La OTO si ripresenta al Comunale di Vicenza, lunedì 18 gennaio, con Filippo Lama violino concertatore ed il pianista De Maria solista-direttore nel Concerto n. 5 “Imperatore” di Beethoven. Nella prima parte Respighi (Antiche danze e arie) e la Sinfonia 29 in la maggiore di Mozart.

Il violoncellista e direttore Nicolas Altstaedt, che avrebbe dovuto esibirsi con la OTO nel concerto di lunedì 18 gennaio, è stato costretto a dare forfait a causa di un malanno fisico che gli impone qualche giorno di forzato riposo. Di conseguenza il programma di lunedì sera – terzo appuntamento della stagione sinfonica al Teatro Comunale di Vicenza – è completamente variato. Nella prima parte la OTO presenterà – con Filippo Lama nel ruolo di violino concertatore – la terza suite orchestrale dalle “Antiche arie e danze” di Ottorino Respighi, seguita dalla Sinfonia n. 29 di Mozart. Dopo l’intervallo il pianista Pietro De Maria eseguirà, nella doppia veste di solista e direttore, il Concerto per pianoforte e orchestra n. 5 “Imperatore” di Ludwig van Beethoven. Con la speranza di poter ospitare Nicolas Altstaedt nella prossima stagione, la direzione della OTO si scusa con il pubblico per la variazione di programma e ringrazia il maestro De Maria per la disponibilità ad esibirsi con la OTO gentilmente offerta a pochi giorni dal concerto.

Soci