Bg

Calendario Eventi

Settimana
Mese

Seguici su

Le novità del Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico

Si aggiunge alla programmazione della rassegna, un ciclo di videoproiezioni dal 23 al 27 settembre. Pippo Delbono presenta il suo nuovo progetto con Petra Magoni.

La prima novità – una prima assoluta nell’ambito della rassegna di spettacoli classici al Teatro Olimpico – è rappresentata dal ciclo di videoproiezioni che “introdurrà” i registi italiani degli spettacoli classici: gli autori scelti da Eimuntas Nekrosius per il cartellone del 66° Ciclo di spettacoli Classici al Teatro Olimpico di Vicenza hanno tutti infatti sperimentato anche la regia cinematografica. È stata condivisa quindi la scelta di offrire al pubblico un tipo di approccio di questo tipo, programmando, nella Sala del Ridotto del Teatro Comunale di Vicenza, tre serate per presentare dei lavori di Delbono, Corsetti e Baracco, diversi per ispirazione e contesto rispetto alle opere teatrali che saranno presentate all’Olimpico, ma particolarmente significativi nei percorsi creativi dei registi.
Il programma prevede: lunedì 23 settembre Amore Carne (2011) di Pippo Delbono, un film rabbioso, lirico, sconvolgente come l’ha definito il critico di "Le Monde" Jacques Mandelbaum; mercoledì 25 settembre La Pietra del Paragone (2010), film girato durante la rappresentazione a Parigi del 2007 dell’omonima opera di Gioachino Rossini, una coproduzione del Théatre du Châtelet e del Teatro Regio di Parma, di cui Giorgio Barberio Corsetti ha firmato anche l’allestimento con Pierrick Sorin; venerdì 27 settembre La Logica delle Cose (2011), film di Andrea Baracco liberamente tratto dal racconto “Yalda” della scrittrice iraniana esiliata in Italia M. Rahimi. Tutti i film al Ridotto inizieranno alle 20.45.

Un'altra novità riguarda lo spettacolo "Birds" di Pippo Delbono previsto per il 30 e 31 ottobre p.v.
Delbono ha concepito per l'Olimpico un progetto biennale dal titolo “Concerti sul cielo e la terra”, un viaggio musicale costruito dal regista con la partecipazione di straordinari musicisti e sviluppato in due tappe: la prima,  “Blood” , sarà a Vicenza il 30 e 31 ottobre e vedrà la partecipazione della cantante Petra Magoni, una delle più eclettiche artiste italiane il cui repertorio spazia dalla musica antica, al jazz, al pop, al rock.
La seconda parte, “Birds”, prenderà vita nel 2014 e avrà il contributo musicale di Laurie Anderson e la partecipazione di Bobò (la produzione era stata precedentemente annunciata all’interno del 66° Ciclo di Spettacoli Classici, ma motivi personali della performer americana hanno indotto a posticiparla).  

Con Petra Magoni Pippo Delbono esprimerà le emozioni più terrene, carnali e ancestrali. Sarà la parte vincolata alla terra e al sangue. Con Laurie Anderson sarà invece il firmamento ad esprimersi: il cielo, gli uccelli, lo spirito più trascendente e mistico.

Chi ha già acquistato i biglietti per "Birds" dovrà conservarli e potrà accedere a Teatro mantenendo il posto scelto.
Per chi volesse cambiare data o spettacolo oppure chiedere il rimborso (possibile entro il 30 settembre), è possibile farlo contattando la Biglietteria del Teatro Comunale al numero 0444 32442 o inviando una mail all'indirizzo biglietteria@tcvi.it.




Soci