Schiaccianoci_1400x3721444050370
Ristoratori_teatro

LO SCHIACCIANOCI

CINEMA IN GRANDE AL RIDOTTO!
IN DIRETTA DAL TEATRO BOLSHOI DI MOSCA


balletto in due atti

musica Tchaikovsky
libretto e coreografia originali E.T.A. Hoffmann e Marius Petipa
libretto e coreografia di Yuri Grigorovitch

con Denis Rodkin (principe) Anna Nikulina (Marie)
e con l'Orchestra del Bolshoi Teatro Accademico di Stato e il corpo di ballo e le Etoiles del Bolshoi di Mosca

durata: 2 h e 10 minuti circa

Programma

Basato sulla storia di Ernst Theodor Amadeus Hoffman, Lo Schiaccianoci è uno dei più celebri balletti al mondo. Sulle bellissime musiche di Tchaïkovski, con scenografie e costumi straordinari, vengono ballati i temi universali ed intramontabili dell’amore, del potere e della lotta del bene contro il male. Da quando Yuri Grigorovitch realizzò la versione coreografica per il Bolshoi, regalando alla storia del teatro un balletto romantico, sognante e profondo, lo spettacolo, con la propria magia, continua a sedurre grandi e bambini. 

Nella notte di una vigilia di Natale di inizio Novecento, infatti, a casa Stahlbaum, Masha riceve in dono un pupazzo schiaccianoci dall’eccentrico inventore Drosselmeyer. Cala la notte e prima che i bimbi vadano a dormire, tra giochi e danze l’inventore, travestitosi da mago, mette in scena uno spettacolo nel quale il Re dei topi vuole rapire la Principessa e lo Schiaccianoci la salva coraggiosamente, uccidendolo. Ecco allora che durante la notte la fantasia di Masha spicca il volo ed il viaggio nel mondo fatato del coraggioso Schiaccianoci, del re dei Topi e di altri fantastici personaggi prende magicamente vita…

Yuri Grigorovich: ballerino e coreografo nato a Leningrado nel 1927. Dopo essere stato accettato nella Scuola di Ballo di Leningrado nel 1946, Grigorovich è diventato solista al Balletto Kirov di San Pietroburgo, dove è rimasto fino al 1962. Si è unito al Teatro Bolshoi nel 1964 e ne è stato direttore artistico fino al 1995. Le sue opere più famose sono Lo Schiaccianoci, Spartacus e Ivan il Terribile.

Soci