Giselle_1400x3721444040919
Ristoratori_teatro

GISELLE

CINEMA IN GRANDE AL RIDOTTO!
IN DIRETTA DAL TEATRO BOLSHOI DI MOSCA


nuova produzione


balletto in due atti
musiche Adolphe Adam
libretto Theophile Gautier e Jean-Henry Saint-Georges
coreografia originale Yuri Grigorovitch
con il Corpo di Ballo e le Etoiles del Bolshoi di Mosca

durata: 2 h e 20 min. circa

Programma

"Giselle", il balletto classico e romantico per eccellenza, fu ideato dall’autore e poeta francese Théophile Gautier che rimase affascinato dalla leggenda delle Villi, spiriti della tradizione popolare tedesca, simili agli elfi. La protagonista, Giselle, è un’affascinante ragazza che si innamora di Albrecht, credendolo un contadino come lei, di nome Loys. In realtà egli è il conte di Slesia, già promesso a Batilde, figlia del duca di Curlandia. Hilarion, il guardiacaccia, innamorato di Giselle, scopre il segreto di Loys: durante una battuta di caccia Hilarion svela la vera identità di Loys. Giselle, sconvolta dal dolore, impazzisce e muore. Nel secondo atto Albrecht e Hilarion si incontrano davanti alla tomba di Giselle per pregare. Allo scoccare della mezzanotte appaiono le Villi, giovani fanciulle morte infelici perché tradite o abbandonate prima del matrimonio, che tentano di punire i due uomini per la morte di Giselle. Quest’ultima però perdona l’amato Albrecht e lo aiuta a vincere la maledizione delle Villi.

Yuri Grigorovich (1927): è un noto coreografo russo diplomato alla Petersburg School of Russian Classic Ballet. Il suo apporto è stato determinante per lo sviluppo del balletto russo e la più che trentennale esperienza al Bolshoi (dal 1964 al 1995) coincide con l’estensione della fama del teatro a livello mondiale. Nel 1994 ha fondato il Grigorovich Ballet, un proprio corpo di ballo, raccogliendo intorno a sé ballerini altamente selezionati. Tra le coreografie create da Grigorovich per il Bolshoi: "Ivan Il Terribile", "Romeo e Giulietta", ma anche nuove versioni di capolavori quali "La Bella Addormentata nel Bosco", "Il Lago dei Cigni", "Giselle" e "Don Chisciotte".

Soci