Supereroi_1400x372
Ristoratori_teatro

SuperEroi per l’ambiente

coordinamento e regia Anna Zago
assistente di scena Anna Farinello

Programma

Il progetto promuove l’educazione al teatro dei bambini della scuola primaria e dei ragazzi della scuola secondaria di primo grado e mette in rete le esperienze di diversi istituti per approfondire il tema della eco-sostenibilità.
Sotto la guida di artisti-educatori qualificati di Theama Teatro, le classi aderenti avranno la possibilità di far parte di questo grande progetto teatrale dedicato all’Ambiente, che permetterà ai giovani partecipanti di “abitare” il proprio teatro, di viverlo in prima persona, di calcarne il palcoscenico. Il Teatro Comunale di Vicenza diventa così “l’ambiente/casa dove avvengono le meraviglie”, luogo dove catalizzare le energie, accendere passioni, favorire le capacità espresse e inespresse dei giovani attori e approfondire il tema della gestione dei rifiuti, dell’energia e delle risorse ambientali. Il progetto si propone inoltre di fornire una nuova metodologia d’intervento nei processi educativi legati alla relazione, alla comunicazione e allo sviluppo personale. 
Attraverso i laboratori e al conseguente spettacolo finale si mostrerà come sia possibile usare il teatro come strumento, mettendolo a disposizione dei bambini per nuove e stimolanti opportunità di crescita. I bambini e gli insegnanti si scopriranno così attori e spettatori di un processo formativo che diventa risorsa comune del territorio perché finalizzato ad una crescita complessiva che va a beneficio di tutti.

Le fasi previste sono due:
1) il laboratorio condotto da professionisti specializzati coadiuvati dall’insegnante di classe, finalizzato alla produzione di un piccolo momento teatrale 
2) la realizzazione dello spettacolo “Supereroi per l’ambiente” in scena al Teatro Comunale di Vicenza. 

Ogni classe parteciperà a questo spettacolo mettendone in scena un frammento. Questo lavoro collettivo, ideato, coordinato e gestito da Theama Teatro costituirà il risultato finale del progetto. Una giuria di esperti valuterà nell’ambito dei lavori delle singole classi quale si sarà maggiormente distinta al fine di ricevere il premio AIM. 
L’esperienza di Theama Teatro si mette al servizio di questa nuova iniziativa e del mondo della scuola per costruire insieme un viaggio favoloso nell’immaginario del bambino e nell’ambiente che ci circonda, favorendo l’esperienza dell’arte e della bellezza per formare il pubblico di domani e contribuire a cambiare il modo di vivere e di vedere il futuro.

SINOSSI

Le tradizionali forme di smaltimento dei rifiuti (discarica, incenerimento) costituiscono la destinazione ultima dei rifiuti non recuperabili in altro modo: la priorità, secondo la normativa vigente, è data dalle quattro Erre, cioè, Riduzione, Riutilizzo, Riciclo e Recupero. L’obiettivo delle quattro Erre è di far perdere ai rifiuti il connotato di “cosa sporca e inutile” per diventare una vera e propria risorsa. A partire da queste linee guida, seguiremo le avventure della famiglia 4ERRE, ovvero i SUPEREROI DELL’AMBIENTE impegnati nella terribile battaglia con il Treno del Rifiuto che vuole conquistare il mondo.
Tra incontri diversi e buone azioni, si scoprirà che la difficile battaglia può essere vinta a patto di cambiare i nostri comportamenti quotidiani, le nostre abitudini in fatto di educazione al trattamento dei rifiuti domestici, ma, soprattutto, riuscendo a scoprire il valore di un'altra indispensabile ERRE, quella della Responsabilità. In natura il rifiuto non esiste. Dobbiamo solo copiare questo modello senza nulla aggiungere.

Soci