Markblokpoel980x260ok1404316771
Ristoratori_teatro

Once Upon a Time - Gut Gift

RESIDENZE ARTISTICHE 2013/2014
PERFORMANCES 2015

Durata "Once Upon a Time": 30 minuti
intervallo
Durata "Gut Gift": 25 minuti

Programma

ONCE UPON A TIME 

creazione Francesca Foscarini, Sara Wiktorowicz
performers Francesca Foscarini, Frida Vannini
video Dinanda Luttikhedde
donna nel video Arendina Griemelink
disegno luci Luca Serafini e Sara Wiktorowicz
musica originale Dennis Tilburg
sound design Matteo Maffesanti
direzione tecnica Luca Serafini

Il progetto “Once Upon a Time - Trilogy”, vuol essere una trilogia che si sviluppa a partire dalla figura della nonna. Donna che è stata nel suo passato: bambina, ragazza, madre ed infine, nel suo presente nonna, che guarda al suo passato con nostalgia per la consapevolezza di non poter più rivivere quella parte di vita, ma con dentro di sé un “avvenire in potenza” che si realizza attraverso la vita dei suoi figli e nipoti. L'unica nella società che racchiude l'intero ciclo della vita, con la funzione di tramandare e proiettare nel futuro parte di sé e che sembra incarnare perfettamente le tre dimensioni temporali: passato, presente e futuro. 

GUT GIFT
coreografia Yasmeen Godder
creato ed interpretato da Francesca Foscarini
drammaturgia Itzik Giuli
accompagnamento alla ricerca Dalia Chaimsky
musica Hajasch
sound design Tomer Rosenthal
disegno luci Rocco Giansante
cura della tecnica Luca Serafini
costumi Michal Bassad 
immagini e video Matteo Maffesanti
promozione e comunicazione Silvia Albanese

"Gut Gift” gioca a svestire un personaggio socialmente consapevole per metterne a nudo gli impulsi istintivi animali. Il processo di sviscerare la propria parte animale porterà il corpo poetico della performer Francesca Foscarini ad incarnare alcuni stereotipi femminili, spaziando dall'ipersensibile, al primitivo e al viscerale, in maniera inaspettata ed originale.

Soci