Bg

Calendario Eventi

Settimana
Mese

Seguici su

  • Avviso di selezione di n. 1 addetto assistente a ufficio promozione e stampa presso la Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza

    Avviso di selezione di n. 1 unità da assumere quale assistente a ufficio promozione e stampa presso la Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza.

  • GRAZIE A COLORCOM PER AVER REGALATO UN NOME AL TEATRO CITTADIN

    Dopo più di 10 anni dall'inaugurazione del Teatro, venerdì 8 giugno 2018 sono state installate le insegne "Teatro Comunale Città di Vicenza" e "Ridotto"; la prima sulla sommità del Teatro Comunale e la seconda visibile dal lato di viale Mazzini, in corrispondenza della sala del ridotto del Teatro Comunale.
    Il progetto è stato possibile grazie all'importante sostegno di Colorcom, che ha donato e installato le insegne e che ci affianca da anni realizzando i progetti di allestimento del Teatro (Foyer Alto, Bar e Reception del Ridotto, Terrazza Mazzini 39).
    Un Teatro che Tutti insieme abbiamo contribuito a far diventare grande.

  • SCUOLA DI MAGIA. L'APPRENDISTA STREGONE

    Il terzo e ultimo appuntamento della rassegna di danza per le scuole Danzare per Educare realizzata dalla Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza in collaborazione con Arteven propone “Scuola di Magia. L’Apprendista Stregone” di Carlo Presotto, in programma giovedì 16 aprile alle 10.00 al Ridotto, una produzione de La Piccionaia – I Carrara in collaborazione con Danza Venezia.

    Documenti
  • SUN

    Ancora un appuntamento imperdibile, nella Stagione di Danza del Teatro Comunale di Vicenza: si tratta di “Sun” nuovo spettacolo della Hofesh Shechter Company, in programma sabato 11 aprile alle 20.45, unica data italiana del tour.
    Per l'occasione, si svolgerà anche il consueto appuntamento "Incontri con la Danza", nel Foyer del Teatro alle 20.00, tenuto da Sergio Trombetta, giornalista e critico di danza, studioso di danza e di cultura russa, collabora con la più autorevole testata specializzata del settore "Danza&Danza"; recensisce e presenta spettacoli di danza per testate nazionali come “La Stampa" e "l’Espresso".

    Documenti
  • ONCE UPON A TIME - GUT GIFT

    Nuovo interessante appuntamento nella programmazione di Danza del Teatro Comunale di Vicenza, per concludere la rassegna delle residenze di danza ospitate nella scorsa stagione, diventate in seguito performance compiute. L’appuntamento di danza di mercoledì 1° aprile alle 20.45 è con “Once upon a time” una creazione di Francesca Foscarini e Sara Wiktorowicz, interpretata da Francesca Foscarini e Frida Vannini; a seguire sarà proposto al pubblico “Gut Gift” brano creato e interpretato da Francesca Foscarini, coreografia di Yasmeen Godder. Entrambe le performances saranno in scena negli spazi del Ridotto.

    Documenti
  • STASERA OVULO

    La rassegna Luoghi del Contemporaneo-Prosa, al Ridotto del Teatro Comunale di Vicenza, si conclude sabato 28 marzo alle 20.45 con un appuntamento, ancora una volta, rigorosamente al femminile; si tratta di “Stasera ovulo” di Carlotta Clerici, regia di Virginia Martini, interprete Antonella Questa (che per l’interpretazione in questo lavoro ha ricevuto il Premio Calandra 2009), una produzione LaQ-Prod, spettacolo dedicato all’epopea di una donna che cerca faticosamente di diventare madre.

    Documenti
  • IL CIRCO DI ZEUS

    Il secondo appuntamento della rassegna di danza per le scuole Danzare per Educare realizzata dalla Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza in collaborazione con Arteven propone una nuovissima produzione della compagnia veronese RBR Dance Company, “Il Circo di Zeus” in programma al Teatro Comunale di Vicenza, in Sala Maggiore, mercoledì 25 marzo alle 10.00.

    Documenti
  • ALCESTI O DEL SUONO L'ADDIO

    Il prossimo appuntamento della rassegna sperimentale Luoghi del Contemporaneo-Danza dedicata alla coreografia e alla danza di ricerca dei nuovi autori, in scena al Ridotto del Teatro Comunale di Vicenza, è in programma sabato 21 marzo alle 20.45; lo spettacolo è “Alcesti. O del suono dell’addio” presentato dalla Compagnia torinese Zerogrammi, coreografie di Stefano Mazzotta, uno spettacolo molto intenso per rappresentare con dieci danzatori lo struggimento del monologo di una donna sospesa tra la vita e la morte, la mitica Alcesti, in un soliloquio sull’essenza del ricordo e sulla verità delle cose.

    Documenti
  • MILO, MAYA E IL GIRO DEL MONDO

    Dopo l’avvio dell’edizione 2015 di Danzare per Educare, ecco un nuovo appuntamento mattiniero per le scuole, nell’ambito dei Progetti Formativi, al Teatro Comunale di Vicenza; si tratta di una doppia recita di “Milo, Maya e il giro del mondo” in programma in Sala Maggiore venerdì 20 marzo alle 9.00 e alle 11.30, un’opera pensata e realizzata proprio per gli alunni delle le scuole primarie e secondarie di primo grado.

    Documenti
  • MORTE DI UN COMMESSO VIAGGIATORE

    La Stagione di Prosa del Teatro Comunale di Vicenza prosegue in marzo con un classico del Novecento “Morte di un commesso viaggiatore”, testo di Arthur Miller, regia di Elio De Capitani, una recente produzione del Teatro dell’Elfo, in scena martedì 17 e mercoledì 18 marzo alle 20.45. Elio De Capitani, oltre che regista, della pièce è anche interprete nel ruolo del protagonista Willy Loman.

    Documenti
  • IL PAESE DEI CAMPANELLI

    Ancora un appuntamento con l’operetta, in marzo, al Teatro Comunale di Vicenza, nell’ambito della programmazione degli spettacoli dei “Fuori Abbonamento”: venerdì 13 marzo alle 20.45 sarà in scena “Il Paese dei Campanelli” titolo molto celebre, proposto dalla Compagnia Teatro Musica Novecento, accompagnata dall’omonimo corpo di ballo e dalla musica dal vivo eseguita dall’Orchestra Cantieri d’Arte diretta da Stefano Giaroli, regia di Alessandro Brachetti, scene e costumi di Artemio Cabassi, realizzati da Artescenica di Reggio Emilia.

    Documenti
  • V O R / La quiete apparente

    Nuovo interessante appuntamento nella programmazione di Danza del Teatro Comunale di Vicenza: si tratta di V O R, Very High Frequency Omnidirectional Radio Range, della danz’autrice Tiziana Bolfe Briaschi, in scena negli spazi del Ridotto sabato 14 marzo alle 20.45.

    Documenti

Soci